Numero 20 – gennaio 2012 – vicenza

17 Gennaio 2012

Yattaaaa!!!! Buon 2012 a tutti!!! Siete pronti per un nuovo anno insieme al Victory News? Noi della redazione siamo euforici perché questo numero è nato sotto ottimi auspici! Si è, praticamente, costruito da solo, con tanti interventi diversi! La partecipazione che abbiamo tanto richiesto è arrivata copiosa! Bravi ragazzi! Un aiutino è arrivato da qualche prof, in particolare ringraziamo la prof.ssa Antonacci che ha stimolato alcuni allievi ad inviare materiale. Il risultato è un numero ricco di spunti interessanti e di contenuti. Ecco l’anteprima! Abbiamo un articolo di Renata di seconda estetista che ci parla della sua avventura al Victory, aprendoci le porte delle sue emozioni e sensazioni. Mattia, invece, ci parla dell’abbigliamento scolastico illustrandoci in maniera chiara e motivata la sua opinione. Se qualcuno la pensa diversamente…cosa sta aspettando a scrivercelo?☺Un articolo ad alto contenuto di glucosio ci arriva da Silvia: le nostre allieve romantiche si scioglieranno nel leggerlo! C’è poi un articolo su un argomento molto delicato: un plauso a Michela di I estetiste che ha avuto il coraggio di toccarlo, con un linguaggio semplice e rivolto ai ragazzi. Lo scoop del mese arriva via web: pubblichiamo una “chattata” con Daniela, una ex allieva che si è abilitata nel giugno scorso e, che tra l’altro, era una delle truccatrici di “cats”, vincitore per la categoria trucco, nella sfilata di fine anno al Teatro Comunale di Vicenza! Sta facendo una bellissima esperienza di lavoro: gestisce una SPA in un hotel di montagna. Siamo particolarmente orgogliosi di lei…anche perché ha trovato questo lavoro grazie a noi!

L’annuncio di ricerca personale era, infatti, giunto alla nostra scuola. Abbiamo avuto l’idea di pubblicarlo sulla bacheca facebook del Giornalino. Daniela l’ha visto e ha pensato: “ma sì dai, proviamo a chiamare”…E ora Lei vede dalla finestra della sua cameretta un paesaggio di montagne innevate e sta facendo un’esperienza indimenticabile! Brava Dani!!!

Le patatine fritte rotonde, sottili e croccanti furono inventate da George Crum un cuoco americano di origini indiane. Un giorno un cliente troppo esigente mandò indietro ben tre volte un piatto di patatine fritte, allora George per vendicarsi gli tagliò le patate a fette sottilissime in modo che venissero talmente croccanti da non poterle mangiare con la forchetta. Le patatine fritte fecero diventare il ristorante famoso così un giorno, George Crum si aprì un ristorante tutto suo e lì dava in omaggio un piatto di patatine. Nel 1920 inventarono poi le buste per patatine fritte.

Tornano i giochi nell’ultima pagina (molto amati da tanti allievi) e anche l’ironia: inauguriamo con questo numero la sezione “caricature”. In realtà c’era già stato un precedente con una bellissima vignetta che vedeva protagonisti la prof.ssa Gregnanin e il prof. Dal Maso. In questo numero tocca ad una versione del prof. Albiero proposta da Samantha di II acconciatori. A numero completo sono giunte in redazione altre due caricature, verranno pubblicate sicuramente nel numero di febbraio: professori tremate!!!☺Come avrete capito, il premio alla classe più presente, sveglia e brillante, va, questo mese, alla II acconciatori B!!!

OPEN DAYS: ANCORA UNA DATA! SPARGETE VOCE CON I VOSTRI AMICI E PARENTI DI TERZA MEDIA!

Chiudiamo questo editoriale rinnovando l’invito rivolto a tutti coloro che sono agli ultimi anni di scuola, oppure ex allievi o già imprenditori affermati o dipendenti preparati, per la serata di lunedì 23 gennaio! Ci sarà presso la sede Victory srl, in via Leoncavallo 91/A, una serata di presentazione di corsi avanzati e di approfondimento che si terranno nell’anno 2012. Ci sono ancora alcuni posti liberi!

Top